::HOME    ::FIOM    ::IL NOSTRO LAVORO    ::COMUNICAZIONE    ::I TUOI DIRITTI    ::CONTATTI    ::FOTO    ::LINK   

 ▪ La Fiom
 ▪ Il nostro lavoro
 ▪ Comunicazione
 ▪ Informatica
 ▪ I tuoi diritti
 ▪ RSU
 ▪ RLS


Visite ricevute:
770341
Abbiamo on-line:
3 utenti
Home  >>  Comunicazione  >>  Comunicati

15 marzo 2018
INSTALLAZIONI TELEFONICHE

FIM – FIOM – UILM

MILANO

 

INSTALLAZIONI TELEFONICHE

LA RIORGANIZZAZIONE ANNUNCIATA DA

TELECOM POTREBBE CREARE

GRAVI PROBLEMI NEL SETTORE

 

LUNEDI’ 19 MARZO: SCIOPERO DI 4 ORE

A PARTIRE DALLE ORE 14.00 PRESIDIO A MILANO

 

Il piano di riorganizzazione recentemente annunciato da Telecom prevede la reinternalizzazione di diverse attività nonché una rimessa di abbattimento dei premi pari e superiori al 10% nei confronti delle aziende di installazioni telefoniche.

Le scelte di Telecom potrebbero abbattersi pesantemente sulla tenuta occupazionale del sistema delle aziende di impiantistica, che nel nostro paese conta circa 15mila addetti diretti ed altrettanti indiretti.

Lunedì 19 marzo si terrà, presso il Ministero dello Sviluppo economico un incontro con l’obiettivo di scongiurare eventuali, massicci licenziamenti e un ulteriore peggioramento delle condizioni di lavoro di chi opera nel settore.

In concomitanza con l’appuntamento al Ministero e a sostegno delle rivendicazioni sindacali sono state proclamate a livello nazionale 4 ore di sciopero nelle aziende di impiantistica e organizzate mobilitazioni sul territorio.

 

PER MILANO E PROVINCIA

LUNEDI’ 19 MARZO

4 ORE DI SCIOPERO A FINE TURNO

ORE 14.00 PRESIDIO

DAVANTI ALLA SEDE TELECOM DI

VIA MELCHIORRE GIOIA/PIAZZA EINAUDI

(MM VERDE FERMATA GIOIA)

 

 

Milano, 16 marzo 2018



Newsletter
Inserisci la tua e-mail per ricevere la nostra newsletter









Il metallurgico


ABC Metalmeccanici
ABC Meccanici